Categorie
LA RICERCA DELLA VERA FEDE - THE SEARCH OF TRUE FAITH

TEST DELLA VERA FEDE CRISTIANA:IL BATTESIMO DELLO SPIRITO SANTO (COME SI FA A CAPIRE SE LO SPIRITO SANTO E’ SCESO IN NOI?)

MOTIVAZIONE

Questo documento ha una motivazione contingente. Sono rimasto fortemente (e negativamente) colpito da due affermazioni di JM Bergoglio. La prima e’ contenuta nell’intervista di E. Scalfari pubblicata su Repubblica il 1 ottobre 2013. Alla domanda dello stesso Scalfari “Lei si sente toccato dalla grazia?” la risposta fu: «Questo non può saperlo nessuno. La grazia non fa parte della coscienza, è la quantità di luce che abbiamo nell’anima, non di sapienza né di ragione. Anche lei, a sua totale insaputa, potrebbe essere toccato dalla grazia». Riguardo alla seconda si tratta di una sua affermazione che ho sentito fare piu’ recentemente (ottobre 2019) secondo la quale “non sarebbe possibile sapere se lo Spirito Santo e’ sceso in noi“. Ne sono rimasto sconcertato.Infatti Gesu dice (Gv 14, 26) “Ma il Consolatore, lo Spirito Santo che il Padre manderà nel mio nome, egli vi insegnerà ogni cosa e vi ricorderà tutto ciò che io vi ho detto.

Ho pertanto deciso da dare la mia testimonianza.

LA PRESENZA DELLO SPIRITO SANTO IN NOI

Possiamo percepire razionalmente la presenza dello Spirito Santo in noi? Lo Spirito Santo e’ Dio stesso, essendone la terza persona! E’ lo Spirito di Dio dell’Antico Testamento, ovvero lo Spirito della Vita nell’uomo e nell’universo, nonche’ lo Spirito dell’intelligenza, della conoscenza, del discernimento e della sapienza.Il Vangelo ci dice che il giorno di Pentecoste lo Spirito Santo e’ sceso con lingue di fuoco sugli Apostoli e sulla Madonna. Se e’ sceso su di loro certamente scendera’ su tutti coloro che invocano Dio secondo i precetti di Gesu Cristo!Quindi sorge la domanda se e come si possa verificare la realta dell’evento. Questa prova (o test) e’ intesa per i credenti, ovvero per i cristiani battezzati. Rispondete alla seguente domanda.Avete mai avuto la consapevolezza di aver ricevuto lo Spirito Santo dentro di voi? E’ il cosiddetto Battesimo dello Spirito Santo. Questo dovrebbe succedere in due possibili eventi:

EVENTO 1) Si verifica dopo che vi siete regolarmente confessati e comunicati. In tal modo sia il Corpo di Gesu’ che anche il suo Spirito Santo sono in voi. Questa in infatti la promessa fattaci da Gesu’ Cristo in persona (“Pregate Dio Padre con la preghiera del Padre Nostro. Io e il Padre vi manderemo in soccorso lo Spirito Santo”). L’evento e’ analogo a quanto avvenuto agli apostoli e alla Madonna il giorno della Pentecoste.

EVENTO 2) Questo caso si verifica dopo che abbiate semplicemente recitato il Padre Nostro. Come promesso da Gesu, con questa preghiera Dio Padre assieme a Gesu’ stesso manderanno a voi lo Spirito Santo che vi soccorrera’.

COME SI FA AD ACCORGERSI DELLA DISCESA DELLO SPIRITO SANTO?

La discesa dello Spirito Santo di puo’ manifestare in uno dei seguenti modi:

CASO 1) apparizione nella vostra mente di un’idea che indica la possibile soluzione di un vostro problema personale (sia nella sfera di lavoro o riguardante relazioni personali e il vs. comportamento morale)

CASO 2) un’emozione intensa accompagnata da immagini/ricordi nella vostra mente.

COME CHIEDERE LA DISCESA DELLO SPIRITO SANTO IN NOI

Provate per credere! Per esempio usate la via 2). Pregate intensamente, invocando anche l’Ave Maria (anche lei partecipa alla vostra prova!). Non e’ detto che la risposta sia immediata. Provate ripetutamente. Ma non e’ un gioco. Il fatto e’ la vostra richiesta deve essere veramente importante, disinteressata e soprattutto sincera! Facciamo qualche esempio:1) preghiera per l’anima di un defunto, la conversione di una persona, l’unita’ della chiesa, ecc.2) la soluzione di un Vs problema o difficoltà nello studio, nella ricerca (purche’ non sia un Vs. utile personale)3) la salvezza di una persona cara (salute fisica o dello spirito)4) problemi di lavoro (disoccupazione, sicurezza, ecc) o di relazioni personali (affetti, famiglia, ecc).

RINGRAZIAMENTO PER AVER RICEVUTO LO SPIRITO SANTO

Se un evento di tipo CASO 1) o CASO 2) vi accade (dovete stare molto attenti, scoprirlo le prime volte puo’ non essere facile!) ringraziate immediatamente lo Spirito Santo, Gesu’ Cristo e Dio Padre ommipotente. Riceverete come risposta una emozione intensa (una carezza mentale). Si tratta di una esperienza fantastica e memorabile! Dio esiste ne avete una prova esclusiva! Si e’ rivelato a voi personalmente!

VOSTRA RISPOSTA AL TEST SULLA FEDE

Se voi affermate che:a) non sarebbe possibile capirlo razionalmente allora non avete la vera fede cristiana;b) non ve ne siete mai accorti. In tal caso o non avete la vera fede o siete dei cristiani superficiali e distratti (dovete imparare!). Pero’ dovete avere fede in Gesu’ Cristo! Chi altro potra’ mai darci la vita eterna se non lui? E’ l’unico che puo’ salvarci!

POST SCRIPTUM

Questo testo ha una duplice origine: un’esperienza personale vissuta molte volte e una motivazione contingente. Per il primo aspetto non si tratta evidentemente di un’esperienza esclusiva. Vi sono moltissime esperienze analoghe da parte di credenti. Molti mistici hanno ricevuto il dono della visione e della presenza stessa di Gesu Cristo e della Madonna. Si tratta di una grazia unica, che porta l’anima ad una beatitudine meravigliosa! Certamente e’ un privilegio concesso a pochissimi, alle anime che Dio Padre sceglie fin dall’eternita’ con la sua saggezza imperscrutabile. Tuttavia anche noi, semplici fedeli di Gesu Cristo, tramite lo Spirito Santo possiamo attingere alla stessa beatitudine e alla stessa capacita di parlare con il pensiero e la preghiera a Gesu Cristo e alla Madonna. Ci ascoltano, ci rispondono (addirittura ci sorridono) e dialogano con noi per indicarci la via da seguire ogni giorno!Ritengo tuttavia cruciale per la prova dell’evento il verificarsi di entrambi gli elementi suindicati, ovvero- idea apparsa improvvisamente a seguito della preghiera del Padre Nostro- sensazione fisica (carezza) dopo il ringraziamento a Dio.

Categorie
LA RICERCA DELLA VERA FEDE - THE SEARCH OF TRUE FAITH

THE SEARCH OF THE TRUE FAITH – LA RICERCA DELLA VERA FEDE

LA RICERCA DELLA VERA FEDE IN DIO – PARTE PRIMAESISTE UN CRITERIO RAZIONALE PER IDENTIFICARE LA VERA FEDE IN DIO?

https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=2947086078637000&id=100000069109306&sfnsn=mo

LA RICERCA DELLA VERA FEDE IN DIO – PARTE SECONDAESISTE UN CRITERIO RAZIONALE PER STABILIRE SE IL CRISTIANESIMO E’ LA VERA FEDE IN DIO?https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=2953958731283068&id=100000069109306&sfnsn=mo

LA RICERCA DELLA VERA FEDE IN DIO – PARTE TERZAESISTE UN CRITERIO RAZIONALE PER STABILIRE SE L’EBRAISMO RABBINICO PUO’ ESSERE LA VERA FEDE IN DIO?

https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=2960217563990518&id=100000069109306&sfnsn=mo

Categorie
LA RICERCA DELLA VERA FEDE - THE SEARCH OF TRUE FAITH

SFIDA ALL’ATEISMO E RICERCA DELLA VERA FEDE

La sfida e’ quella sulla Vera Fede in Dio!Esiste un criterio razionale basato sulla scienza che ci consenta di identificare se esista, e quale sia la Vera Fede in Dio? (E smentisca anche l’Ateismo filosofico)

Ved Post

https://www.facebook.com/100000069109306/posts/2967079043304370/?sfnsn=scwspmo

Categorie
LA RICERCA DELLA VERA FEDE - THE SEARCH OF TRUE FAITH

IDENTIFICATA DAGLI ASTRONOMI LA DATA PIU’ PROBABILE DELLA CROCEFFISSIONE DI GESU CRISTO!

SI TRATTA DI VENERDI 3 APRILE 33 D.C., DATA DI ECLISSE DI LUNA.

Escludendo il 27 d.c., data predetta dal profeta Daniele per l’avvento del Messia (*) e coincidente con l’inizio della predicazione di Gesu Cristo, questa e’ la data della Passione di Gesu’ Cristo! L’eclisse di luna identifica il fenomeno della cosiddetta “LUNA ROSSA”, san Pietro (in occasione della Pentecoste) dice infatti che nel giorno della Passione (cinquanta giorni prima) la luna apparve come insanguinata.

NOME FATIDICO E’ PERTANTO LUNA ROSSA!

______________________________________________________

(*) PROFEZIA DEL PROFETA DANIELE SULLA VENUTA DEL MESSIA

https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=3042085805803693&id=100000069109306&sfnsn=scwspmo&extid=s1liuGIJSIbPNwjX&d=n&vh=e

Categorie
LA RICERCA DELLA VERA FEDE - THE SEARCH OF TRUE FAITH

BIBLICAL PROPHECIES ON JESUS CHRIST

The Bible (Old Testament) both according to Christianity and Rabbinic Hebraism has the purpose of presenting all prophecies of the coming Messiah, the Son of God. What is really astonishing is the level of the datails related to the prophecies which anticipate the teachings, miracles, life, death and resurrection of Jesus Christ, the Messiah. It is clear that God the Almighty made everything possible to persuade the people of Israel. Because he knew how headstrong they were, especially the scribes and the rabbis!For further information see the book by Hal Lindsey “ The late great planet Earth” (Zondervan,1970).

TWO PORTRAITS

In the Bible there are two different portraits of the Messiah in the biblical prophecies.

THE SUFFERING MESSIAH

(example: Isaiah 53) – One portraits the Messiah as a humble servant who will suffer for others and will be rejected by his own countrymen. The Messiah would deliber the people from their sins by bearing the penalty of death for them. As such the Messiah would be a “Spiritual Deliverer”.

THE REIGNING MESSIAH

(example: Zachariah 14, Isaiah 9:6,7) -The second prortraits the Messiah as a conquering king., who comes suddendly on Earth at the eigth of a global war and saves mankind from a global destruction. The reigning kind would conquer Israel’s enemies and bring world peace. He would therefore be a “Political Deliverer”.

WHY DID THE MAJORITY OF THE JEWISH PEOPLE REJECTED JESUS OF NAZARETH?

Despite the fact that:- the Jewish people knew well both type of propheciesand that:- Jesus Himself pointed out the prophecies which referred to Himthey took literally the view of the Reigning Messiah. This because they hoped for a delivery from the Roman empire and the establishment of the kingdom of Israel.

THE CRISIS OF PHARISAIC TRADITION AND THE NEW INTERPRETATION OF THE COMMANDMENTS

Following Moses times, the Jewish religious leaders had developed a tradition of interpreting God’s laws as mere external formalistic rules (Mark 7:1-15) regarding: – personal hygene- dressing- food (kosher)- social behavior among Jews- social behavior with respect to non-Jews.However, while rejecting all formalistic Pharisaic rules, Jesus pointed out the true meaning of God’s laws. The Commandments were given to us to show how perfect we would have to be in order to earn acceptance by God. He showed that God looks upon hearts and not just of outward performance of actions. Thus:- to avoid the sin of murder it is just not enough to avoid killing, but also angering without cause with your neighbour (Matthew 5:21,22). – to avoid the sin of lust, it is not enough to avoid committing it in proper physical sense but also thinking of it with determinate and conscious desire, such as looking with lust at a woman (Matthew 5:27-32). – to avoid a capital vice, for example slander, for which no moral justification is admissible, it is not enough not to physically realize it. In fact, also the very conscious thought of it would be capital sin.- all sins, except the Original Sin, are not inherited from our parents. Therefore we bear responsibility and penalty only for our sins.

THE CRUCIFIXION AND THE SUFFERING

Jesus told his disciples that there were predictions of his sufferings in the Psalms (Like 24; 44-46). In fact one of the predictions in the Psalms was written by King David himself (Psalm 22) and is very moving. From it one can understand why King David was and is so special to God. In fact he speaks of the crucifixion of the Messiah as he were on the cross himself, living all the suffering and seeing the people watching him on the cross. Speaking of the Spirit of the Messiah, David says “I am poured out like water” (the Spirit of God is the Spirit of life and the Spirit of Wisdom of the Bible).He tells of the intense thirst and “my tongue cleaveth to my jaws”. Jesus said on the cross ” “I thirst”.”For dogs have compassed me the assembly of the wicked have enclosed me: they pierced my hands and my feet. I may tell all my bones: they look and stare upon me. They part my garments among them, and cast lots upon my vesture” (Psalm 22: 16-18 KJV). “Dogs” are the Gentiles in the common language of Jews at the time of King David and also of Jesus himself (look at how things have changed, now we are brothers!). As perfect as this passage is in its prophetic accuracy, it gains additional importance if we realize that crucifixion was not known at the times of King David (1000 years before Christ) and was to be introduced only much later by the Roman Empire.There are many more references to the Bible prophecies to be found in the book:Hal Lindsey “ The late great planet Earth”, Zondervan (1970).

Categorie
LA RICERCA DELLA VERA FEDE - THE SEARCH OF TRUE FAITH

LA NOTTE OSCURA DI GESU SECONDO MARIA VALTORTA

Ho raccolto il suggerimento di Don Minutella acquistando alcuni dei testi mistici di Maria Valtorta (Caserta, 14 marzo 1897 – Viareggio, 12 ottobre 1961) ). Data la connessione con il tempo pasquale ho deciso di cominciare dal volume 10, in particolare dalla Passione di Gesu’ Cristo.

E’ stata una vera rivelazione. Nella visione misti ca della Valtorta Gesu’ Cristo appare persona viva. Quello che e’ straordinario e’ che, come nel Vangelo, anche qui Gesu’ appare parlare direttamente a noi, rispondendo a domande che ci siamo posti in precedenza.Vorrei citare qui alcune frasi di Gesu. Il primo argomento di cui ho parlato alcuni giorni fa nel post (1) riguarda la notte oscura di Gesu’. Ecco cosa dice Gesu’ al riguardo, come riportato nelle parole di Maria Valtorta. Rivolgendosi a Simone dice:“Simone, e’ la mia ora di passione. Per renderla piu’ completa il Padre mi ritira la luce man mano che si approssima. Fra poco non avro’ che tenebre e la contemplazione di cio’ che e’ tenebre: ossia tutti i peccati degli uomini (n.b., la notte oscura nelle parole di Gesu’). Non puoi, non potete capire. Nessuno, meno chi sara’ a cio’ chiamato da Dio per speciale missione (n.b., ovvero santi che soffrirànno nel corpo o nello spirito) comprendera’ questa passione nella grande Passione e, poi che l’uomo e’ materiale anche nell’amare e nel meditare, ci sara chi piangera’ e soffrira per le mie battiture, per le torture del Redentore, ma non si misurera’ questa spirituale tortura che, credetelo voi che udite (n.b., si rivolge a noi!), sara’ la piu’ atroce…” (pg.17, Vol.10).Mi pare che Gesu’ ci spieghi perfettamente!La notte oscura di Gesù e’ dovuta al Padre che ritira la luce man mano. Fino a che Gesu’, da solo, contempla le tenebre del peccato compiuto dagli uomini. Si tratta, come dice Gesù stesso, di una sofferenza atroce e inimmaginabile sia fisica che soirituale, ma infinitamente di piu quest’ultima.

Ecco altre frasi importanti di Gesu che offrono spunti per la nostra meditazione.

1) L’abominio della desolazione. Gesu parlando con i discepoli nelle grotta sotto i Getsemani riferisce il dialogo avuto con Giuseppe (n.b., uno dei membri del Sinedrio amico di Gesu’) e afferma:”Tutto e’ illegale qui dentro (n.b., il Sinedrio). Lui dice bene (n.b.,Giuseppe). L’abominio e’ nella casa del Signore. Questo altare va distrutto perche’ profanato” (pg.19, Vol.10)2)

Gesu apprezza il nostro sorriso!

Gesu dice: “Sorridete. Che io abbia nel cuore i vostri sorrisi. E ancora, grazie di tutto amici. Il Signore non vi abbandoni…”. (pg.21, Vol.10)3) Pregate! Il nostro maestro e’ accasciato!

Gesu dice: “Non dormite. Potrei avere bisogno di voi. E ve lo chiedo per carita’, pregate! Il vostro maestro e’ molto accasciato!” (pg.21,vol.30)4) Gesu suda sangue

Gesu dice: “Ho sudato sangie per essere fedele alla volonta di Dio” (pg.37, Vol.10)

_______________________

(1) LA NOTTE OSCURA DI GESU, DEI SANTI E DI TUTTI NOI

https://www.facebook.com/100000069109306/posts/3227142543964684/?sfnsn=scwspmo&extid=UIYjnMGeJh3YmWNs

Categorie
LA RICERCA DELLA VERA FEDE - THE SEARCH OF TRUE FAITH

LA NOTTE OSCURA DI GESU, DEI SANTI E DI TUTTI NOI

Gesu Cristo ci dice: «Se uno vuol venire dietro a me, rinneghi se stesso, prenda la sua croce e mi segua». Ma a quale «croce» si riferisce? Spesso, o quasi sempre, viene individuata questa croce con l’accettare le tribolazioni che ci affliggono (malattia, disagio sociale, sofferenza, ecc. ecc.) ma non credo che si esaurisca qui la croce di cui parla Gesù.Qual’e dunque questa croce? Vogliamo rispondere a questa domanda fondamentale necessaria per comprendere pienamente l’esortazione di Gesu Cristo stesso.Per comprenderlo penso che dobbiamo guardare proprio alla croce di Gesu Cristo in particolare a due aspetti:1) alla solitudine dal Lui sperimentata sia nei Getsemani che sulla Croce, ovvero il fatto che si e’ sentito abbandonato dal Padre. Come dimostrato dal grido:«Elì, Elì, lemà sabactàni?», che significa: «Dio mio, Dio mio, perché mi hai abbandonato?»” (Mt 26,46 ) da Lui lanciato prima di morire sulla croce. 2) alla sofferenza da Lui patita durante tutta la Passione anche a causa della solitudine.LA SOLUTUDINE DELLA NOTTE OSCURA Della solitudine da Dio, ovvero la cosiddetta Notte Oscura, parlano molti testi teologici (ved. in particolare Cap. 1, J.Ratzinger ”Introduction to Christianity”, Ignatius Press, San Francisco 2004). E’ lo stato che tutti i Santi e quindi anche tutti i cristiani della Vera Fede devono necessariamente attraversare prima di morire (la stessa morte fisica coincide molto probabilmente con questo stato). Ratzinger menziona l’esempio di Santa Teresa di Lisieux che sebbene nata in un ambiente molto religioso ed osservante affermava di essere assalita periodicamente dalle “peggiori tentazioni di ateismo”. La sua mente veniva assalita da “ogni possibile argomento contro la fede” con cio’ sperimentando l’assenza di Dio. Tentazioni che Ratzinger attribuisce all’Illuminismo ovvero la filosofia teorizzata da I.Kant nella sua opera “Critica della ragion pura”. Cio’ in quanto l’Illuminismo essendo basato sul principio della non-contraddizione a due vie di Aristotele conduce inevitabilmente al conflitto tra ragione e fede (Ateismo filosofico; ved. LA FILOSOFIA DELL’ILLUMINISMOhttps://m.facebook.com/story.php?story_fbid=2908377869174488&id=100000069109306&sfnsn=mo).Peraltro sia l’Illuminismo che l’Ateismo filosofico sono razionalmente refutabili (ved. REFUTAZIONE DELL’ILLUMINISMOhttps://www.facebook.com/100000069109306/posts/2908396805839261/?sfnsn=moPHILOSOPHICAL BASIS AND REFUTATION OF ATHEISMhttps://m.facebook.com/story.php?story_fbid=2913050712040537&id=100000069109306&sfnsn=mo )Cio significa che la notte oscura di Santa Teresa di Lesieux, anche se reale, non puo’ essere dovuta affatto all’Illuminismo. Di cosa si tratta dunque e perche’ si e’ manifestata anche a Gesu’ Cristo stesso?E’ l’ultima tentazione del Demonio, la lotta che tutte le anime che credono in Dio, in particolare a Dio Padre, devono superare. Perché anche se hanno superato tutte le tentazioni sensibili e hanno acquistato il dominio sui sensi e sulla fantasia, anche se la volontà è fermamente decisa a proseguire verso la perfezione dell’amore, il Demonio tenta l’anima nel momento della massima difficolta, cioe’ in prossimita’ della morte. Nel caso di Gesu’ Cristo, la sua solitudine dal Padre si spiega con il fatto che Gesu-Figlio di Dio – avendo caricato su di se’ tutto il male possibile da noi compiuto in tutta la storia dell’umanita e quindi tutti i nostri peccati – viene respinto dal Padre, il Bene supremo!Quindi deve portare da solo il peso di tutti i nostri peccati! Ma noi, se siamo veramente fedeli e crediamo in lui fino in fondo, non possiamo lasciarlo solo! Questo significa che al sopraggiungere della morte parteciperemo sicuramente a nostra volta alla Sua sofferenza!

Categorie
LA RICERCA DELLA VERA FEDE - THE SEARCH OF TRUE FAITH

8 – LA RICERCA DELLA VERA FEDE – THE SEARCH OF TRUE FAITH

LA NOTTE OSCURA DI GESU, DEI SANTI E DI TUTTI NOI

https://www.facebook.com/100000069109306/posts/3227142543964684/?sfnsn=scwspmo&extid=UIYjnMGeJh3YmWNs

LA NOTTE OSCURA DI GESU SECONDO MARIA VALTORTA

https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=3236618359683769&id=100000069109306&sfnsn=scwspmo&extid=qevyb96yhwUOm8LT

THE PROPHECIES OF THE MESSIAH IN THE BIBLE

https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=3121808001164806&id=100000069109306&sfnsn=scwspmo&extid=WXcbcpTpQuuWjfxq

IDENTIFICATA LA DATA DELLA CROCIFISSIONE DI GESU CRISTO!

https://www.facebook.com/100000069109306/posts/3052214601457480/?sfnsn=scwspmo&extid=EbpPH7nlW0t9BqNB

LA SFIDA SULLA VERA FEDE

https://www.facebook.com/100000069109306/posts/2967102419968699/?sfnsn=scwspmo

LA RICERCA DELLA VERA FEDE – CONFRONTO TRA LE RELIGIONI

https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=2972098622802412&id=100000069109306&sfnsn=scwspmoù

ON THE EXISTENCE OF GOD

https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=3155136351165304&id=100000069109306&sfnsn=scwspmo&extid=w1pycJg9GaTPno6x

TEST DELLA VERA FEDE (COME SI FA A CAPIRE SE LO SPIRITO SANTO E’ SCESO IN NOI?)

https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=2912524295426512&id=100000069109306&sfnsn=mo

ARRIVO E RINGRAZIAMENTO DELLO SPIRITO SANTO https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=3290225330989738&id=100000069109306&sfnsn=scwspmo&extid=tR6TeuKNZ90aeAtQ

L’OFFERTA Di VITA – LE PROMESSE DELLA VERA FEDE

https://www.facebook.com/100000069109306/posts/3023448851000722/?sfnsn=scwspmo&extid=PbPFLFt1tjzpDuvx

LA SFIDA SULLA PREGHIERA DEL ROSARIO https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=3369745999704337&id=100000069109306&sfnsn=scwspmo&extid=afwR1YEnMFH3IEZO

FREE WILL, GOD EXISTENCE AND OMNISCIENCEPOINT OF VIEW OF HEBRAISM AND CHRISTIANITY

https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=3037747239570883&id=100000069109306&sfnsn=scwspmo&extid=gIZZUOLpObw2yWRf

DOGMI MARIANI

https://www.facebook.com/100000069109306/posts/3064321146913492/?sfnsn=scwspmo&extid=qttJmp3j8xnFycTn

CHI ERA BARABBA?https://www.facebook.com/100000069109306/posts/2988900071122267/?sfnsn=scwspmo&d=n&vh=e

JESUS IS THE ONLY WAY TO SALVATION!

https://www.facebook.com/100000069109306/posts/3069028639776076/?sfnsn=scwspmo&extid=WC7l31PhX7CRoW3d

HOW CAN JESUS BE THE ONLY WAY?https://www.facebook.com/reasonablefaithorg/videos/1173049006225298/

THE SOLEMN BLESSING OF GOD (GOD’S INSTRUCTION TO MOSES)

https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=3069062519772688&id=100000069109306&sfnsn=scwspmo&extid=ZK4zaDtWNADSKsWo

LA CASA DELLA BEATA VERGINE MARIA E DI SAN GIOVANNI A EFESO

https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=3290924614253143&id=100000069109306&sfnsn=scwspmo&extid=ADvtzTgZbGnbrNyU

LA CASA DI EFESO MINACCIATA

https://www.facebook.com/100000069109306/posts/3290940754251529/?sfnsn=scwspmo&extid=OcEvTwlwb4Qfsrub

Categorie
LA RICERCA DELLA VERA FEDE - THE SEARCH OF TRUE FAITH

IL FALSO STORICO DEL RITORNO DEL FASCISMO (IDEOLOGIA DELLE TRE O)

Ora si vuole accreditare la falsa idea del ritorno al Fascismo da parte di Lega, Fdi e FI. Il problema vero e’ l’imperialismo dell’Europa, formalmente ispirato al liberalismo ma in realtà governato dalla Germania, Banca europea e dalla finanza internazionale. Da questo regime antidemocratico occorre difendersi, visto che ogni libertà in campo economico (e non solo) ci viene tolta a poco a poco. In realta’ si tratta del liberalismo finanziario che opera soltanto in nome della finanza internazionale ed europea (franco-tedesca). Non ci lasciano alcuna scelta in campo economico-sociale-industriale. Anzi ora vogliono toglierci anche le nostre risorse finanziarie (vedi MES) La sinistra italiana e il PD, ancora nostalgici del Comunismo, sono diventati complici dell’imperialismo dell’Europa e di ogni forma deteriore di imperialismo morale e sociale volto a soggiogare la libertà e l’indipendenza delle nazioni e delle menti e delle coscienze.

Categorie
LA RICERCA DELLA VERA FEDE - THE SEARCH OF TRUE FAITH

NAZIONALISMO E IMPERIALISMO

PREMESSA

Stiamo vivendo una crisi della societa’ italiana ed europea.La crisi ha due manifestazioni endogena ed esogena, ovvero dovute a cause rispettivamente interne ed esterne.La crisi riguarda la contraddizione crescente tra due forme di societa’ che in parte coesistono ma sono in realta’ in crescente mutuo conflitto.Si tratta delle forme di societa’ corrispondenti alle strutture politiche della societa’ note rispettivamente come: – politica dell’interesse nazionale o nazionalismo, – politica dell’interesse globale o imperialismo,

DEFINIZIONE DELLE DUE STRUTTURE POLITICHE-SOCIALI (1)

In cosa consiste la politica dell’interesse nazionale, o nazionalismo, da opporre all’imperialismo?E in cosa consiste l’imperialismo?Il primo persegue l’idea che l’ordine mondiale possa realizzarsi al meglio quando ciascuna nazione e’ in grado di coltivare al meglio le proprie tradizioni e perseguire i propri interessi nazionali senza interferenze.Quindi e’ a base democratica in quanto i singoli stati hanno il potere dell’autodeterminazione.Il secondo, invece, persegue di raggiungere l’ordine mondiale su una base essenzialmente antidemocratica. Cio’ in quanto i singoli stati perdono il potere dell’autodeterminazione (in campo economico. sociale, culturale, religioso, ecc.).In particolare il cosiddetto imperialismo della globalizzazione invocato per esempio da Jorge Mario Bergoglio invoca l’instaurazione di:- un’economia globale- una sociata’ mondiale ottenuta unendo e mescolando l’umanita quanto piu’ possibile sotto un singolo ed unico regime politico. Questo e’ la cosiddetta miscegenazione (*), ovvero la mescolanza etnica-genetica.

AVVENTO DELL’IMPERIALISMO?

Non c’e’ dubbio che specialmente dopo il crollo del Muro di Berlino (1989) si sia assistito a un fiorire di idee (ed iniziative) politiche di tipo imperialistico specialmente in Europa e negli USA con il lancio di accordi di libero scambio, trattati di cooperazione o addirittura di associazione tra nazioni.Tuttavia questa tendenza ha avuto negli ultimi anni una seria battuta di arresto. La politica della Gran Bretagna e degli Stati Uniti ha infatti avuto una netta svolta verso il nazionalismo.

OBIEZIONI CONCETTUALI ALL’IMPERIALISMO

Il tentativo di far prevalere l’imperialismo della globalizzazione ha tuttavia serie obiezioni concettuali.Ecco alcuni tra i possibili esempi:

Il primo sorge proprio dall’idea, intrinseca nel concetto stesso di imperialismo (della globalizzazione), cioe’ di voler favorire l’immigrazione:- dal sud- america (Argentina, Venezuela, Colombia e Peru) e centro-America (Nicaragua, Costarica, Messico) verso gli Stati Uniti e il Canada;- dall’Africa e dal Medio Oriente (Irak, Siria, Turchia) e da stati asiatici (Pakistan, Afganistan, Bangla-desh, Filippine) verso l’Europa.

Il secondo risiede nel fatto che si sostiene da parte di singole autorita politico/religiose o partiti politici (in Italia il PD e altre frazioni collegate, negli stati uniti i DEMS del Partito Democratico USA) il diritto all’immigrazione anche qualora la stessa di fatto risulti:- conculcata, ovvero realizzata anche contro la volonta’ delle popolazioni dei paesi soggetti;- incontrollata, ovvero realizzata tramite flussi di migranti etero-diretti (e percio’ essenzialmente senza effettivo possibile controllo dei paesi soggetti dell’immigrazione).

Il terzo aspetto e’ di carattere culturale e religioso.Riguarda le differenze culturali anche enormi esistenti tra popolazioni migranti e quelle degli stati di immigrazione.Nonche’ il fatto che la quasi totalita’ delle popolazioni migranti verso l’Europa (e solo in parte negli USA/Canada) sia musulmana . Cio’ che configura di fatto il possibile conflitto religioso con le popolazioni locali.Proprio per cercare di evitare questa possibilita’ il papa Jorge Mario Bergoglio, ha promosso un accordo di collaborazione con imam musulmani.(Ved. al riguardo (2) e (3)).

Il quarto aspetto e’ di carattere storico.Infatti fino a poche decadi or sono una politica di interesse nazionale veniva comunemente associata a spiriti generosi a broad-minded, come Woodrow Wilson, Franklin Delano Roosevelt e Winston Churchill, tutti considerati come guide morali dell’umanita’. Conservatori come Teddy Roosevelt, Dwight Eisenhower e negli anni 80 Ronald Reagan e Margaret Thatcher vennero apprezzati per il loro “nuovo nazionalismo” in politica. In altri paesi Mahatma Gandhi e David Ben-Gurion furono unanimemente apprezzati per essere stati capaci di guidare il loro movimenti politici nazionalistici al raggiungimento dell’indipendenza dei loro stati.

______________________________________

(1) Y.Hazony “The virtue of Nationalism“, Basic Books, New York, 2018.

(*) ovvero mediante il cosiddetto “meticciato”, denominazione implicitamente “despicable” in quanto alluderebbe ad un carattere negativo degli incroci razziali.

(2) L’ACCORDO INTERRELIGIOSO DI ABU DHABIL’ACCORDO INTERRELIGIOSO DI ABU DHABI

https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=2963070817038526&id=100000069109306&sfnsn=scwspmo

(3) CONDANNA MORALE E REFUTAZIONE DELLA DICHIARAZIONE DI ABU DHABI

https://m.facebook.com/story.php?story_fbid=2953110918034516&id=100000069109306&sfnsn=mo