Categorie
LA RICERCA DELLA VERA FEDE - THE SEARCH OF TRUE FAITH

BIRTHDAY PEOPLE (GENTE-GIORNO DI NASCITA)

Si tratta della nuova denominazione di “donna” introdotta dai satanici DEM USA. Resta da capite quale sarebbe quella di “uomo”. Forse “Friday” (Venerdi)?

Categorie
LA RICERCA DELLA VERA FEDE - THE SEARCH OF TRUE FAITH

MARCIA CONTRO L’ABORTO A WASHINGTON D.C. (1)

Featured Image

WASHINGTON, June 14, 2021 (LifeSiteNews) — Approximately 300 American men walked in the capital to “call for the end of the government sanctioned daily mass murder of abortion” last weekend. LifeSiteNews was on site, interviewing many of the participants.

_______________

(1) WATCH: Hundreds gather for first ever Men’s March against abortion in DC ‘Men need to stand up, and stand up for women, try to protect women from being wounded and of course protect the most vulnerable, our babies,’ said Fr. Stephen Imbarrato, Mon Jun 14, 2021 – 5:50 pm EST, https://www.lifesitenews.com/news/watch-hundreds-gather-for-first-ever-mens-march-against-abortion-in-dc

Categorie
LA RICERCA DELLA VERA FEDE - THE SEARCH OF TRUE FAITH

ARTICOLO SCIENTIFICO SU EFFETTI COLLATERALI DEL VACCINO MRNA BioNTech Pfizer CONTRO SARS-CoV-2

Vedere Biblio (3)

Si tratta dei risultati di un’autopsia praticata su un paziente di 86 anni deceduto dopo aver subito una vaccinazione di vaccino MRNA BioNTech Pfizer (*) contro il virus SARS-CoV-2 (covid-19). La precedente storia medica del paziente includeva: systemic arterial hypertensionchronic venous insufficiencydementia and prostate carcinoma.

Dopo 24 gg. dalla vaccinazione, la proteina tossica Spike che caratterizza questo tipo di vaccino (1,2) risulta presente, con conseguenze gravissime, in tutti gli organi interni del paziente.

__________________________

(*) first dose of the BNT162b2 mRNA COVID-19 vaccine. He died 4 weeks later from acute renal and respiratory failure. Although he did not present with any COVID-19-specific symptoms, he tested positive for SARS-CoV-2 before he died. Spike protein (S1) antigen-binding showed significant levels for immunoglobulin (Ig) G, while nucleocapsid IgG/IgM was not elicited. Acute bronchopneumonia and tubular failure were assigned as the cause of death at autopsy; however, we did not observe any characteristic morphological features of COVID-19. Postmortem molecular mapping by real-time polymerase chain reaction revealed relevant SARS-CoV-2 cycle threshold values in all organs examined (oropharynx, olfactory mucosa, trachea, lungs, heart, kidney and cerebrum) except for the liver and olfactory bulb. These results might suggest that the first vaccination induces immunogenicity but not sterile immunity.

(1) LA MINACCIA DELLA PROTEINA SPIKE, 7 giugno 2021, https://www.proselitismodellascienza.it/2021/06/07/la-minaccia-della-proteina-spike/

(2) LA QUESTIONE DELLA PIASTRINOPENIA (ED ERITROPENIA) E GLI EFFETTI TOSSICI DELLA PROTEINA SPIKE https://www.proselitismodellascienza.it/2021/06/12/la-questione-della-piastrinopenia-e-gli-effetti-tossici-della-proteina-spike/

(3) First case of postmortem study in a patient vaccinated against SARS-CoV-2, TorstenHansenaUlfTitzeaNidhi Su AnnKulamadayil-HeidenreichbSabineGlombitzacJohannes JosefTebbebChristophRöckendBirteSchulzaMichaelWeisebLudwigWilkensc: https://www.sciencedirect.com/science/article/pii/S1201971221003647

Categorie
LA RICERCA DELLA VERA FEDE - THE SEARCH OF TRUE FAITH

IL DEMONIO RIESCE A CAPIRE I NOSTRI PENSIERI?

La risposta e’ positiva. La rivela Gesu’ Cristo a Maria Valtorta (15 giugno 1943). Infatti Gesu’ stesso afferma che il demonio tenta “di mettere [nella nostra testa] pensieri in apparenza buoni ma che in realta’ sono nocivi.

Come questo possa avvenire e’ probabilmente una questione che non attiene affatto al trascendente (Dio non lo permetterebbe ordinariamente, visto che il trascendente e’ il regno di Dio) ma che e’ relativa soltanto ai meccanismi fisico-biologici di funzionamento del nostro cervello. Essendo quest’ultimo completamente materiale, possiamo congetturare che possa essere influenzato da effetti fisici esterni.

Comunque, indipendentemente, dal preciso meccanismo del fenomeno, la rivelazione di Gesu’ ce lo conferma. Si tratta evidentemente di una minaccia costante da tener ben presente!

Categorie
LA RICERCA DELLA VERA FEDE - THE SEARCH OF TRUE FAITH

Repléti, Dómine

Repléti, Dómine, benedictióne sollémni: quǽsumus; ut, per intercessiónem sanctórum Mártyrum tuórum Viti, Modésti et Crescéntiæ, medicína sacraménti et corpóribus nostris prosit et méntibus.

Dunque l’Eucarestia e’ per noi medicina se siamo investiti dello Spirito Santo!

Categorie
LA RICERCA DELLA VERA FEDE - THE SEARCH OF TRUE FAITH

Evangelium Luc 15:1-10 Quis ex vobis homo, qui habet centum oves

Quis ex vobis homo, qui habet centum oves: et si perdíderit unam ex illis, nonne dimíttit nonagínta novem in desérto, et vadit ad illam, quæ períerat, donec invéniat eam?

Luc 15:1-10
In illo témpore: Erant appropinquántes ad Iesum publicáni et peccatóres, ut audírent illum. Et murmurábant pharisǽi et scribæ, dicéntes: Quia hic peccatóres recipit et mandúcat cum illis. Et ait ad illos parábolam istam, dicens: Quis ex vobis homo, qui habet centum oves: et si perdíderit unam ex illis, nonne dimíttit nonagínta novem in desérto, et vadit ad illam, quæ períerat, donec invéniat eam? Et cum invénerit eam, impónit in húmeros suos gaudens: et véniens domum, cónvocat amícos et vicínos, dicens illis: Congratulámini mihi, quia invéni ovem meam, quæ períerat? Dico vobis, quod ita gáudium erit in cœlo super uno peccatóre pœniténtiam agénte, quam super nonagínta novem iustis, qui non índigent pœniténtia. Aut quæ múlier habens drachmas decem, si perdíderit drachmam unam, nonne accéndit lucérnam, et evérrit domum, et quærit diligénter, donec invéniat? Et cum invénerit, cónvocat amícas et vicínas, dicens: Congratulámini mihi, quia invéni drachmam, quam perdíderam? Ita dico vobis: gáudium erit coram Angelis Dei super uno peccatóre pœniténtiam agénte.

Categorie
LA RICERCA DELLA VERA FEDE - THE SEARCH OF TRUE FAITH

Omnem sollicitúdinem vestram proiiciéntes in eum, quóniam ipsi cura est de vobis.

Léctio Epístolæ beáti Petri Apóstoli
1 Pet 5:6-11
Caríssimi: Humiliámini sub poténti manu Dei, ut vos exáltet in témpore visitatiónis: omnem sollicitúdinem vestram proiiciéntes in eum, quóniam ipsi cura est de vobis. Sóbrii estote et vigiláte: quia adversárius vester diábolus tamquam leo rúgiens circuit, quærens, quem dévoret: cui resístite fortes in fide: sciéntes eándem passiónem ei, quæ in mundo est, vestræ fraternitáti fíeri. Deus autem omnis grátiæ, qui vocávit nos in ætérnam suam glóriam in Christo Iesu, módicum passos ipse perfíciet, confirmábit solidabítque. Ipsi glória et impérium in sǽcula sæculórum. Amen.

Categorie
LA RICERCA DELLA VERA FEDE - THE SEARCH OF TRUE FAITH

MESSAGGIO DI SAN MICHELE ARCANGELO ALLA SUA AMATA LUZ DE MARIA 12 GIUGNO 2021

____________________________________________________ 
Amato Popolo di Dio:
VI BENEDICO NEL NOME DELLA TRINITÀ SACROSANTA E
DELLA NOSTRA REGINA E MADRE.
Questo Popolo di Dio deve rimanere sotto la protezione del Cuore Sacratissimo del Nostro Re e Signore Gesù Cristo. Per poter raggiungere questo traguardo è imprescindibile l’autenticità della persona, l’ipocrisia dei sepolcri imbiancati non è ammissibile.Sono poche le persone che si esaminano veramente e che vedono i loro difetti…
Sono pochi coloro che intraprendono il cammino di una vera conversione…
Nel Popolo di Dio sovrabbondano gli ipocriti…
È URGENTE LA CONVERSIONE AUTENTICA, 
alla quale l’essere umano viene meno quando si considera come un “dio”, tronfio della falsità del suo ego umano.Le opere e le azioni personali sono il termometro che, senza finzioni, danno voce alla vera vita interiore, ormai contagiata dalla cecità spirituale che ha inondato la terra.Le Mie Legioni Celesti si mantengono in costante vigilanza sulle persone che si rifiutano di guardarsi allo specchio della verità e di assumersi la responsabilità dei loro errori…
QUESTI FIGLI DI DIO DEVONO FARE UNA SOSTA DI RIFLESSIONE SUL LORO CAMMINO, ALTRIMENTI ARRIVERANNO A CONSEGNARE I LORO FRATELLI NELLE MANI DELL’ANTICRISTO.
Popolo di Dio, eliminate quello che continuate a tenere nella mente con sete di vendetta, nel pensiero con rancore ed invidia e nel cuore con odio.Popolo di Dio, non considerate solo il bene con il quale credete di comportarvi e di agire, questa è arroganza e superbia. È così che si comportano i servi ingrati che, a causa della cancrena che ha infettato le loro anime, rinnegano il Re e il Signore dei Cieli e della terra.
Per questo motivo gli elementi purificheranno l’umanità e per un atto della Grande Misericordia del Nostro Re e Signore Gesù Cristo, specialmente l’uomo oppresso dal male del quale lui stesso è responsabile, guarderà dentro di sé.
POPOLO DI DIO, IL DEMONIO NON È UN’INVENZIONE, ESISTE, VI RUBA LA PACE, VI PORTA A LOTTARE GLI UNI CONTRO GLI ALTRI E GIOISCE QUANDO CI RIESCE.
Oh creature stolte, che siete la causa della gioia del demonio!Amato Popolo di Dio, la malattia continuerà a portare l’umanità a dolori sempre più grandi. L’élite sta minando la vostra salute, la morte sta affrettando il passo, la terra è instabile e i terremoti arriveranno in men che non si dica.Allerta, umanità, allerta!
Ho convocato il Popolo di Dio alla preghiera (1):
AFFINCHÈ OGNI SINGOLA PERSONA, DI FRONTE ALLA VICINANZA DELL’AVVERTIMENTO E ALL’URGENZA DI SALVARSI L’ANIMA, SUPPLICHI DI OTTENERE IL DISCERNIMENTO SUL PROPRIO MODO DI COMPORTARSI E DI AGIRE.
SUPPLICATE LO SPIRITO SANTO AFFINCHÈ POSSIATE OTTENERE LA FORZA NECESSARIA PER PROSEGUIRE NELLA FEDE, PERCHÉ I PROSSIMI ACCADIMENTI CHE COLPIRANNO LA TERRA E L’UMANITÀ, SARANNO GRAVI.
RINGRAZIATE IL DIO UNO E TRINO, PER LA PROTEZIONE DEGLI INNOCENTI.
Senza andare in panico né entrare in disperazione, il Popolo di Dio rimane fedele a Dio, va dove Dio lo ha chiamato, affidandosi alla Protezione e alla Provvidenza Divina.Le Mie Legioni vi custodiranno perché non veniate meno.
Allerta, creature umane!
Allerta, convertitevi!
NON TEMETE, IO VENGO INVIATO DALLA TRINITÀ SACROSANTA PER PROTEGGERVI, PER LA GLORIA DI DIO E PER LA SALVEZZA DELLE ANIME.
San Michele Arcangelo
AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO
AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO
AVE MARIA PURISSIMA, CONCEPITA SENZA PECCATO
15 giugno 2021: Giornata di preghiera Mondiale
COMMENTO DI LUZ DE MARIA
Fratelli:L’essere umano si trova di fronte a tante sventure perché ha male utilizzato la ricchezza spirituale della quale Nostro Signore Gesù Cristo ci aveva fatto dono.San Michele Arcangelo è molto chiaro nel suo appello di abbandonare quella volontà umana che sta portando l’umanità di sofferenza in sofferenza.Accogliamo con amore e fiducia le petizioni del 15 di giugno.
Amen.
Categorie
LA RICERCA DELLA VERA FEDE - THE SEARCH OF TRUE FAITH

Lunedi 14 giugno: Rosario del Dolore, Adorazione del Sacro Capo di Gesu’ e altre intenzioni

Altre intenzioni:

  1. Conversione dei cuori e diffusione della fede nel mondo (I mistero)
  2. Per Benedetto XVI nostro papa (II mistero)
  3. Per il Piccolo Resto (III mistero) e Adorazione del Sacro Capo di Gesu’.
  4. Per le anime del purgatorio, i nostri cari, le persone che abbiamo conosciuto, i sacerdoti e le anime del Limbo, specialmente i bimbi abortiti (IV mistero)
  5. Per la vittoria del Cuore Immacolato di Maria e del Sacro Cuore di Gesu’ (V mistero)
Categorie
LA RICERCA DELLA VERA FEDE - THE SEARCH OF TRUE FAITH

Si quis venit ad me, et non odit patrem suum, et matrem, et uxórem, et fílios

Luc 14:26-35
In illo témpore: Dixit Iesus turbis: Si quis venit ad me, et non odit patrem suum, et matrem, et uxórem, et fílios, et fratres, et soróres, adhuc autem et ánimam suam, non potest meus esse discípulus. Et qui non báiulat crucem suam, et venit post me, non potest meus esse discípulus. Quis enim ex vobis volens turrim ædificáre, non prius sedens cómputat sumptus, qui necessárii sunt, si hábeat ad perficiéndum; ne, posteáquam posúerit fundaméntum, et non potuerit perfícere, omnes, qui vident, incípiant illúdere ei, dicéntes: Quia hic homo cœpit ædificáre, et non pótuit consummáre? Aut quis rex itúrus commíttere bellum advérsus álium regem, non sedens prius cógitat, si possit cum decem mílibus occúrrere ei, qui cum vigínti mílibus venit ad se? Alióquin, adhuc illo longe agénte, legatiónem mittens, rogat ea, quæ pacis sunt. Sic ergo omnis ex vobis, qui non renúntiat ómnibus, quæ póssidet, non potest meus esse discípulus. Bonum est sal. Si autem sal evanúerit, in quo condiétur? Neque in terram neque in sterquilínium útile est, sed foras mittétur. Qui habet aures audiéndi, áudiat.