Categorie
LA RICERCA DELLA VERA FEDE - THE SEARCH OF TRUE FAITH

IL VERO CONTENUTO DEL TERZO SEGRETO

Immagine 1 - Fotografia - Madonna di Fatima - Associazione Madonna di Fatima 21x30

Dal libro di Saverio Gaeta sulla biografia di Suor Lucia apprendiamo che Suor Lucia affermo’ presentando la sua lettera sul terzo segreto:

«Questa è la terza parte del Messaggio della Madonna, che rimarrà segreta fino al 1960. Dica loro, padre, che molte volte la santissima Vergine ha detto ai miei cugini Francisco e Jacinta, così come a me, che molte nazioni scompariranno dalla faccia della terra. Ella ha detto che la Russia sarà lo strumento di castigo scelto dal Cielo per punire il mondo intero, se prima non otterremo la conversione di quella povera nazione… Padre, il diavolo è in procinto di ingaggiare una battaglia decisiva contro la Beata Vergine. E il diavolo sa cos’è che più di tutto offende Dio e che gli procurerà in breve tempo il maggior numero di anime. Perciò, il diavolo fa di tutto per avere la meglio sulle anime consacrate a Dio, perché sa che in questo modo, con le anime dei fedeli abbandonate a se stesse e lasciate senza le proprie guide, egli riuscirà a farle cadere più facilmente nelle sue mani… Ciò che affligge il Cuore Immacolato di Maria e il Cuore di Gesù è la caduta delle anime dei religiosi e dei sacerdoti. Il diavolo sa che per ogni religioso o sacerdote che rinnega la sua santa vocazione, molte anime sono trascinate all’inferno… Il diavolo brama di impossessarsi delle anime consacrate. Cerca in ogni modo di corromperle, per addormentare le anime dei laici e condurle alla peggiore impenitenza… È per questo motivo che la mia missione non è quella di indicare al mondo il castigo materiale che certamente lo attende se non si converte per tempo alla preghiera e alla penitenza. No! La mia missione è di ricordare a ciascuno il pericolo imminente di perdere le nostre anime per l’eternità, se ci ostineremo nel peccato».

IL LIBRO DI PADRE ALONSO

Padre Alonso, che come archivista ufficiale di Fatima poté incontrare più volte suor Lucia ed ebbe accesso all’intera documentazione sulle apparizioni, espresse chiaramente le proprie idee al riguardo, in particolare nel libro La verdad sobre el Secreto de Fátima (pubblicato nel 1976). Fra l’altro, affermò:

«Nel periodo che precede il grande trionfo del Cuore Immacolato di Maria, dovranno avvenire cose terribili. Queste costituiscono il contenuto della terza parte del Segreto. Quali sono? Se “in Portogallo si conserverà sempre il dogma della fede”, se ne può chiaramente dedurre che in altre parti della Chiesa questi dogmi stanno per divenire oscuri o addirittura persi del tutto. […] Dunque è molto probabile che, in questo periodo intermedio che è in questione (dopo il 1960 e prima del trionfo del Cuore Immacolato di Maria), il testo faccia concreti riferimenti alla crisi della fede della Chiesa e alla negligenza degli stessi pastori.

Una conclusione sembra infatti fuori discussione: il contenuto della parte inedita del Segreto non si riferisce a nuove guerre o a rivolgimenti politici, ma ad avvenimenti di carattere religioso e intraecclesiale, che per loro natura sono ancora più gravi»191. Tema al quale accennarono anche due autorevoli esponenti della Santa Sede.

I CARDINALI OTTAVIANI E CIAPPI

Il cardinale Alfredo Ottaviani, nella conferenza dell’11 febbraio 1967 alla Pontificia accademia mariana su Il terzo Segreto di Fatima, affermò: «Vi posso dire soltanto questo: che verranno tempi molto difficili per la Chiesa e che c’è bisogno di molte preghiere perché l’apostasia non sia troppo grande»192.

Il cardinale Mario Luigi Ciappi, teologo personale dei Pontefici dal maggio del 1955 all’ottobre del 1989, confidò in una lettera al professor Baumgartner di Salisburgo che «nel terzo Segreto viene predetto, fra le altre cose, che la grande apostasia nella Chiesa inizierà dai suoi vertici».

_________________________

(*) Gaeta, Saverio. Fatima. Tutta la verità (Italian Edition) . San Paolo Edizioni. Edizione del Kindle.

Categorie
LA RICERCA DELLA VERA FEDE - THE SEARCH OF TRUE FAITH

IL DESTINO DEL PORTOGALLO

Suor Lucia di Fatima da bambina (a ds).

La profezia di Suor Lucia di Fatima (*):

«Se il Portogallo non approverà l’aborto, è salvo; ma se invece lo approverà, dovrà soffrire molto. Per il peccato di un singolo individuo paga la persona che ne è responsabile, ma per il peccato di una nazione paga tutto il popolo. Perché i governanti che promulgano leggi inique lo fanno in nome del popolo che li ha eletti».

____________

(*) Gaeta, Saverio. Fatima. Tutta la verità (Italian Edition) . San Paolo Edizioni. Edizione del Kindle.

Categorie
LA RICERCA DELLA VERA FEDE - THE SEARCH OF TRUE FAITH

RINNOVATE OGNI GIORNO LA VOSTRA CONSACRAZIONE AL MIO CUORE IMMACOLATO

RINNOVATE OGNI GIORNO LA VOSTRA CONSACRAZIONE AL MIO CUORE IMMACOLATO (1).

Ho rinnovato con l’Offerta di Vita la Consacrazione alla SS.Trinita’ (2). Ti preghiamo, O Corredentrice e Mediatrice di tutte le Grazie, secondo le tue bellissime promesse:

– proteggi noi e i nostri cari sotto il tuo Manto

– ispira tutti noi nelle nostre azioni, pensieri e parole affinche’ possiamo partecipare efficacemente alla lotta contro la falsa chiesa.

– sia guida per tutti noi, tuoi consacrati!

– sii tu la salvezza per tutti noi e i nostri cari!

– sii tu il sostegno per i gruppi di preghiera (il nostro in particolare) del Piccolo Resto della Chiesa Cattolica!

– si tu presente con il trionfo del Tuo Sacro Cuore che aspettiamo con ansia

_______________________

(1) Esortazione rivelata dalla BVM a Don Stefano Gobbi, Roma 1 maggio 1994; pag.988 del “Libro Azzurro“, di Don Stefano Gobbi.

(2) – “OFFERTA DI VITA”, CONSACRAZIONE ALLA TRINITA’ E AI SACRATISSIMI CUORI DI MARIA E DI GESU’:  

https://www.proselitismodellascienza.it/2021/10/05/lofferta-di-vita/

Categorie
LA RICERCA DELLA VERA FEDE - THE SEARCH OF TRUE FAITH

DALL’OMELIA DI (FROM THE HOMILY BY) DON ENRICO RONCAGLIA – 14 ottobre 2021

DALL’OMELIA DI DON ENRICO RONCAGLIA (*)

Oggi ricordiamo San Callisto papa e martire, conosciuto in latino col nome di Callixtus o Calixtus, che è stato il 16º vescovo di Roma e papa della Chiesa cattolica (217-222). Diacono fece costruire il cimitero (e catacombe) con il suo nome. Combatte’ contro le eresie che gia’ imperversavano nella chiesa.

La chiesa non puo’ sussistere senza il papa. Ci sono i periodi di vacanza. Ma il problema e’ quando ci sono due papi ed occorre distinguere chi sia il vero successore di Pietro, il Vicario di Cristo e capo universale della chiesa.

Questo e’ il momento che stiamo vivendo. Il vero papa attuale e’ Benedetto XVI perche’ le sue dimissioni non sono valide essendo stato costretto alle dimissioni (“sede impedita”).

“Ma le porte degli inferi non prevarranno” afferma Gesu’ Cristo.

Ora siamo proprio arrivati a queste porte. Domani verranno aperte ufficialmente le porte dell’inferno. I seguaci di satana non si nascondono piu’. Si tratta di una lotta vera da parte dei seguaci di satana contro l’Italia.

Ma noi dobbiamo combattere affinche’ le porte degli inferi non prevalgano!

Scegliamo per la chiesa vera e prendiamo le armi della preghiera! Mettiamoci quindi nella schiera giusta e poi indissiamo le armi della preghiera che la BVM ci fornisce!

Preghiamo anche con la preghiere di liberazione contro gli attacchi dei seguaci di satana. Ogni giovedi sera pregheremo questa preghiera.

Sia lodato Gesu’ Cristo! Sempre sia lodato!

____________________

(*) Questo commento e’ scritto in tempo reale durante l’omelia. Mi scuso per l’eventuale misinterpretazione delle parole di Don Enrico.

FROM THE HOMILY BY DON ENRICO RONCAGLIA (**)

Today we remember San Callisto pope and martyr, known in Latin as Callixtus or Calixtus, who was the 16th bishop of Rome and pope of the Catholic Church (217-222), who venerates him as a saint. Deacon had the cemetery (and catacombs) built with his name. He fights against the heresies that were already raging in the church.

The church cannot sit without the pope. There are holiday periods. But the problem is when there are two popes and it is necessary to distinguish who is the true successor of Peter, the Vicar of Christ and universal head of the church.

This is the moment we are living. The real current pope is Benedict XVI because his resignation is not valid since he was forced to resign (“see impeded”).

“But the gates of hell will not prevail,” says Jesus Christ.

Now we have just arrived at these doors. Tomorrow the gates of hell will be officially opened. The followers of satan are no longer hiding. It is a real fight by the followers of satan against Italy.

We too have to fight! So that the gates of hell do not prevail.

Let’s choose for the true church and take up the weapons of prayer! Let us therefore put ourselves in the right group and then place the weapons of prayer that the BVM provides us!

We also pray with the prayers of deliverance against the attacks of the followers of satan. Every Thursday evening we will pray this prayer.

Praised be Jesus Christ! Always be praised!

________________

(**) This document is written in real time while the homily is taking place. I escuse myself for any possible misinterpretation of the words by Don Enrico.

Categorie
LA RICERCA DELLA VERA FEDE - THE SEARCH OF TRUE FAITH

IL SINODO DEI SINODI: ‘For a different Church’

Featured Image

LifeSiteNews, Michael Hayes, Mon Oct 11, 2021 – 4:33 pm EDT

VATICAN CITY (LifeSiteNews) — Pope Francis has opened the multi-year Synod on Synodality by calling for the Catholic Church to “encounter, listen and discern,” and to become “a different Church.”

The weekend of events, starting the multi-year Synod on Synodality, consisted of a “Moment of Reflection” on Saturday and a Solemn Mass on Sunday, at which the Pope preached on the synodal process.

Categorie
LA RICERCA DELLA VERA FEDE - THE SEARCH OF TRUE FAITH

Et tibi dabo claves regni cœlórum

And I will give to thee the keys of the kingdom of heaven.

ORARIO S.MESSA ALLE ORE 8,00 – Giovedi 14 ottobre 2021 –S. Callisti Papæ et Martyris ~ III. classisTempora: Feria Quinta infra Hebdomadam XX post Octavam Pentecostes II. Octobris: S.Messa online di Don Enrico Roncaglia, su youtube channel:

https://www.youtube.com/channel/UCYYDj4O4e11cE7XNtngkoJA

e qui:

Testo completo liturgia in latino:

https://divinumofficium.com/cgi-bin/missa/missa.pl

Evangelium Matt 16:13-19
In illo témpore: Venit Iesus in partes Cæsaréæ Philíppi, et interrogábat discípulos suos, dicens: Quem dicunt hómines esse Fílium hóminis? At illi dixérunt: Alii Ioánnem Baptístam, alii autem Elíam, alii vero Ieremíam aut unum ex prophétis. Dicit illis Iesus: Vos autem quem me esse dícitis? Respóndens Simon Petrus, dixit: Tu es Christus, Fílius Dei vivi. Respóndens autem Iesus, dixit ei: Beátus es, Simon Bar Iona: quia caro et sanguis non revelávit tibi, sed Pater meus, qui in cœlis est. Et ego dico tibi, quia tu es Petrus, et super hanc petram ædificábo Ecclésiam meam, et portæ ínferi non prævalébunt advérsus eam. Et tibi dabo claves regni cœlórum. Et quodcúmque ligáveris super terram, erit ligátum et in cœlis: et quodcúmque sólveris super terram, erit solútum et in cœlis.

Gospel Matt 16:13-19
In that time: Jesus came into the quarters of Caesarea Philippi: and he asked his disciples, saying: Whom do men say that the Son of man is? But they said: Some John the Baptist, and other some Elias, and others Jeremias, or one of the prophets. Jesus saith to them: But whom do you say that I am? Simon Peter answered and said: Thou art Christ, the Son of the living God. And Jesus answering, said to him: Blessed art thou, Simon Bar-Jona: because flesh and blood hath not revealed it to thee, but my Father who is in heaven. And I say to thee: That thou art Peter; and upon this rock I will build My Church, and the gates of hell shall not prevail against it. And I will give to thee the keys of the kingdom of heaven. And whatsoever thou shalt bind upon earth, it shall be bound also in heaven: and whatsoever thou shalt loose upon earth, it shall be loosed also in heaven.

DALL’OMELIA DI DON ENRICO RONCAGLIA (*)

Oggi ricordiamo San Callisto papa e martire, conosciuto in latino col nome di Callixtus o Calixtus, che è stato il 16º vescovo di Roma e papa della Chiesa cattolica (217-222). Diacono fece costruire il cimitero (e catacombe) con il suo nome. Combatte’ contro le eresie che gia’ imperversavano nella chiesa.

La chiesa non puo’ sussistere senza il papa. Ci sono i periodi di vacanza. Ma il problema e’ quando ci sono due papi ed occorre distinguere chi sia il vero successore di Pietro, il Vicario di Cristo e capo universale della chiesa.

Questo e’ il momento che stiamo vivendo. Il vero papa attuale e’ Benedetto XVI perche’ le sue dimissioni non sono valide essendo stato costretto alle dimissioni (“sede impedita”).

“Ma le porte degli inferi non prevarranno” afferma Gesu’ Cristo.

Ora siamo proprio arrivati a queste porte. Domani verranno aperte ufficialmente le porte dell’inferno. I seguaci di satana non si nascondono piu’. Si tratta di una lotta vera da parte dei seguaci di satana contro l’Italia.

Ma noi dobbiamo combattere affinche’ le porte degli inferi non prevalgano!

Scegliamo per la chiesa vera e prendiamo le armi della preghiera! Mettiamoci quindi nella schiera giusta e poi indissiamo le armi della preghiera che la BVM ci fornisce!

Preghiamo anche con la preghiere di liberazione contro gli attacchi dei seguaci di satana. Ogni giovedi sera pregheremo questa preghiera.

Sia lodato Gesu’ Cristo! Sempre sia lodato!

____________________

(*) Questo commento e’ scritto in tempo reale durante l’omelia. Mi scuso per l’eventuale misinterpretazione delle parole di Don Enrico.

FROM THE HOMILY BY DON ENRICO RONCAGLIA (**)

Today we remember San Callisto pope and martyr, known in Latin as Callixtus or Calixtus, who was the 16th bishop of Rome and pope of the Catholic Church (217-222), who venerates him as a saint. Deacon had the cemetery (and catacombs) built with his name. He fights against the heresies that were already raging in the church.

The church cannot sit without the pope. There are holiday periods. But the problem is when there are two popes and it is necessary to distinguish who is the true successor of Peter, the Vicar of Christ and universal head of the church.

This is the moment we are living. The real current pope is Benedict XVI because his resignation is not valid since he was forced to resign (“see impeded”).

“But the gates of hell will not prevail,” says Jesus Christ.

Now we have just arrived at these doors. Tomorrow the gates of hell will be officially opened. The followers of satan are no longer hiding. It is a real fight by the followers of satan against Italy.

We too have to fight! So that the gates of hell do not prevail.

Let’s choose for the true church and take up the weapons of prayer! Let us therefore put ourselves in the right group and then place the weapons of prayer that the BVM provides us!

We also pray with the prayers of deliverance against the attacks of the followers of satan. Every Thursday evening we will pray this prayer.

Praised be Jesus Christ! Always be praised!

________________

(**) This document is written in real time while the homily is taking place. I escuse myself for any possible misinterpretation of the words by Don Enrico.

Categorie
LA RICERCA DELLA VERA FEDE - THE SEARCH OF TRUE FAITH

Catena di Preghiera del Piccolo Resto – 14 ottobre 2021

La preghiera continua realizzata mediante il contributo di tutti i singoli partecipanti alla catena!

Sacra Bibbia illustrata - Antico Testamento - Esdra Sacerdote

Gioveri 14 ottobre dalle ore 5.59 alle ore 6.36: Rosario del Dolore, Offerta di Vita (Sr. Maria Natalia Magdolna (1)) e Litaniae Lauretanae.

Per la Catena di Preghiera del Piccolo Resto, la Crociata di Preghiera della Vergine della Rivelazione (Bruno Cornacchiola) e l’invocazione quotidiana al Cuore Immacolato di Maria (presso la basilica di SMM, Roma).

Ho rinnovato con l’Offerta di Vita la Consacrazione alla SS.Trinita’. Ti preghiamo, O Corredentrice e Mediatrice di tutte le Grazie, secondo le tue bellissime promesse:

– proteggi noi e i nostri cari sotto il tuo Manto

– ispira tutti noi nelle nostre azioni, pensieri e parole affinche’ possiamo partecipare efficacemente alla lotta contro la falsa chiesa.

– sia guida per tutti noi, tuoi consacrati!

– sii tu la salvezza per tutti noi e i nostri cari!

– sii tu il sostegno per i gruppi di preghiera (il nostro in particolare) del Piccolo Resto della Chiesa Cattolica!

– si tu presente con il trionfo del Tuo Sacro Cuore che aspettiamo con ansia!

_________________________

1 – “OFFERTA DI VITA”, CONSACRAZIONE ALLA TRINITA’ E AI SACRATISSIMI CUORI DI MARIA E DI GESU:  https://www.proselitismodellascienza.it/2021/10/05/lofferta-di-vita/

2 – CONSACRAZIONE AL SACRO CAPO DI GESU’: https://www.proselitismodellascienza.it/2021/06/20/ladorazione-al-sacro-capo-di-ges

3 – CONSACRAZIONE E ADORAZIONE AL PREZIOSISSIMO SANGUE DI GESU’: https://www.proselitismodellascienza.it/2021/07/01/atto-di-consacrazione-al-preziosissimo-sangue-di-gesu/

Categorie
LA RICERCA DELLA VERA FEDE - THE SEARCH OF TRUE FAITH

PERCHE’ I GATTI ESPRIMONO AFFETTO?

Perche’ anche loro hanno un’anima! Piu’ leggera della nostra, ma sempre un’anima! E’ la nostra speranza!

Categorie
LA RICERCA DELLA VERA FEDE - THE SEARCH OF TRUE FAITH

DALL’OMELIA DI (FROM THE HOMILY BY) DON ENRICO RONCAGLIA – 13 ottobre 2021

WORD FOR THE DAY-27AUG15 | Living Waters

DALL’OMELIA DI DON ENRICO RONCAGLIA (*)

Dice il Signore: “I vostri fianchi sian cinti ed accese nelle vostre mani le lucerne.

Oggi ricordiamo Edoardo, detto il Confessore (1002 – 1066) fu il penultimo Re degli Anglosassoni e Re d’Inghilterra della dinastia anglosassone. Cattolico fedele al papa di Roma, questo santo si fece notare per la sua carita’ e mitezza.

Teresa Higginson dice che l’Inghilterra tornera’ alla fede Cattolica chiedendo perdono per le gravi colpe di cui questo popolo si e’ macchiato. La persecuzione contro i cattoli e’ durata per circa 300 anni in Inghilterra. Ma i cattolici hanno resistito pur senza avere un loro vescovo.

Anche in Islanda i protestanti fecero strage dei cristiani sin dal 1500. L’Islanda e’ stata per secoli protestante. Solo una famiglia cattolica vi rimase per vent’anni!

Noi in Italia non abbiamo subito una persecuzione cosi’ forte. Ma abbiamo conosciuto una persecuzione subdola da parte di Satana. L’avra’ vinta chi avra’ perseverato nella fede!

Nel 1917 le apparizioni di di Fatima terminarono con il miracolo del sole.

Percio’ dobbiamo solo perseverare per rivedere il sole della vittoria!

Sia lodato Gesu’ Cristo! Sempre sia lodato!

____________________

(*) Questo commento e’ scritto in tempo reale durante l’omelia. Mi scuso per l’eventuale misinterpretazione delle parole di Don Enrico.

FROM THE HOMILY BY DON ENRICO RONCAGLIA (**)

The Lord says: “Your hips are girded and the lamps are lit in your hands.”

Today we remember Edward, known as the Confessor (1002 – 1066) was the penultimate King of the Anglo-Saxons and King of England of the Anglo-Saxon dynasty. Catholic faithful the pope in Rome, this saint stood out for his charity and meekness.

Teresa Higginson says that England will return to the Catholic faith asking forgiveness for the serious sins this people has stained. The persecution against the cattle lasted for about 300 years in England. But the Catholics resisted even without having their own bishop.

Even in Iceland, Protestants have massacred Christians since 1500. Iceland has been Protestant for centuries. Only one Catholic family remained there for twenty years!

We in Italy have not suffered such strong persecution. But we have known a devious persecution from Satan. Whoever persevered in the faith will have won it! In 1917 the apparitions of of Fatima ended with the miracle of the sun. So we just have to persevere to see the sun of victory again!

Praised be Jesus Christ! Always be praised!

________________

(**) This document is written in real time while the homily is taking place. I escuse myself for any possible misinterpretation of the words by Don Enrico.

Categorie
LA RICERCA DELLA VERA FEDE - THE SEARCH OF TRUE FAITH

LA CHIESA DELLA VITTORIA DEL CUORE IMMACOLATO DI MARIA

Basilica del Sacro Cuore di Maria.jpg
Basilica del Sacro Cuore Immacolato di Maria a Roma

Storia

La costruzione della chiesa iniziò nel 1923, grazie a donazioni della comunità italiana canadese. Fu disegnata dall’architetto Armando Brasini, che le diede una pianta a croce greca inscritta in un circolo e una elaborata facciata. Nel tempo il progetto subì numerose varianti, soprattutto a causa dell’elevato costo dei materiali che indusse Brasini a semplificarne le forme.

Nel 1936 la cripta fu consacrata e affidata alla congregazione dei “Missionari figli del Sacro Cuore Immacolato di Maria”, anche detti Clarettiani. Nel 1951 venne terminato il tamburo, che ha sostituito la grande cupola prevista dal progetto ma mai realizzata. A fianco della chiesa fu invece edificato un ampio fabbricato multipiano, destinato agli uffici parrocchiali e ad offrire ricovero ai sacerdoti dell’ordine di S. Antonio Maria Claret.

Papa Giovanni XXIII la elevò al rango di basilica minore nel maggio 1959; nel febbraio 1965 papa Paolo VI la rese chiesa titolare col titolo di Sacro Cuore di Maria. La chiesa è inoltre sede parrocchiale, istituita il 10 maggio 1936 con il decreto del cardinale vicario Francesco Marchetti Selvaggiani Apostolica impulsus.

Monsignor Óscar Romero, arcivescovo, martire di El Salvador, proclamato Santo il 14 ottobre 2018, vi celebrò la sua prima messa nel 1942, appena ordinato sacerdote nel campus del Collegio Pio Latino.