Categorie
LA RICERCA DELLA VERA FEDE - THE SEARCH OF TRUE FAITH

“L’ ANGELUS DELLA BESTEMMIA: BERGOGLIO E LA CONTAMINAZIONE DI DIO”

L’ennesima blasfemia dell’anticristo Bergoglio

Prima parte: la bestemmia

Occorrono menti preparate. Bergoglio ha fatto la seguente dichiarazione:

Cari fratelli e sorelle! E’ bella la piazza con il sole. Gesu’ ha incontrato un lebbroso (categoria esclusa dalla vita sociale). Gesu’ si avvicina e invece lo tocca (Dio si e’ fatto vicino all’umanita’), ne ebbe compassione e tenerezza.

ELOGIO DELLA “TRASGRESSIONE”

“Trasgressione” del lebbroso e di Gesu’ che si avvicinano reciprocamente. Elogia la trasgressione! E i sacerdoti e confessori che trasgrediscono le leggi canoniche (comunione senza confessione, convivenze LGBTQ., vivere nel peccato).

BRAVI QUEI CONFESSORI CHE NON SONO CON LA FRUSTA IN MANO!

Padre Pio era un confessore con la frusta! Se non c’e’ il pentimento la confessione non ottiene il perdono di Dio! Non e’ vero che Dio perdona sempre! (violazione del Depositum Fidei!) Dio e’ sempre disponibile al perdono, ma solo se c’e’ il sincero pentimento e il proposito di non peccare piu’!

Aggiunge: toccare con amore (come Gesu’) significa che Gesu’ non si tiene a distanza di sicurezza (e ripete qui che “e’ trasgressore“). Il danno morale che Bergoglio provoca nei sacerdoti che lo seguono e i laici che lo ascoltano e’ incalcolòabile.

ELOGIO DELLA CONTAMINAZIONE!

Dinanzi a tutto questo B. annuncia che Dio non e’ un’idea astratta, ma Dio si contamina con noi! Lo ha detto San Paolo “Si e’ fatto peccato”! Gesu ha trasgredito essendosi contaminato (un’amore che valore che “va oltre le convenzioni” che fa superare “i pregiudizi”). Oggi chi rimane attaccato al Depositum Fidei sarebbe preso da pregiudizi!

Si tratta di una posizione satanica e anticristica. B. evidentemente appoggia e approva le posizioni eretiche del card. Marx.

Chi finge di non capire e’ figlio di Satana!

Seconda parte: il metodo (la tecnica comunicativa del dubbio)

Vedere il libro “Pietro dove sei?” a pag.137. Gesu’ ci insegna “Il vostro dire sia si si e no no”. Cosa dice invece B. su Giuda Iscariota? Induce il dubbio che possa essersi salvato! Tuutto cio’ per manipolare il vangelo di Cristo e sostituirlo con il nuovo vangelo della falsa chiesa.

Terza parte: il metodo teologico

B. parla di Gesu’ trasgressivo. Il messaggio maggiormente idolatrico e profanatore e’ il concetto di “Dio che si contamina“.

Primo: pone un’analogia scorretta tra contaminazione e incarnazione. Ma nell’incarnazione Gesu’ non ha assunto il peccato tramite la nascita da Maria. Cio’ in quanto Maria e’ nata immacolata (secondo).

Quindi si tratta di:

Negazione della incarnazione

Negazione di Maria Immacolata

Negazione della divinita’ di Gesu’.

Il riferimento di B. e’ alla II lettera di San Paolo ai Corinti: il tema e’ quello della redenzione. Gesu’ infatti ha assunto su di se’ (ma senza con cio’ contaminarsi, ma per distruggere e condannare il peccato e salvarci dai nostri peccati!). Non e’ solo la sacra scrittura, ma anche la tradizione dei concili. Il concilio di Nicea definisce Gesu’ “della stessa sostanza del Padre“. Il processo di “contaminazione” e’ della tradizione quello di “purificazione” o “divinizzazione” ovvero per farci figli di Dio.

Concilio di Calcedonia: le due nature di Gesu’ sono indivise e inseparabili. Della sostanza della madre (Vergine Immacolata) in quanto uomo!

Categorie
LA RICERCA DELLA VERA FEDE - THE SEARCH OF TRUE FAITH

“PERCHÈ PAPA BENEDETTO XVI È ANCORA TRA NOI” CATECHESI DI DON MINUTELLA

Categorie
LA RICERCA DELLA VERA FEDE - THE SEARCH OF TRUE FAITH

Tra i membri della nuova “Accademia Pontificia della Vita” la Presidentessa di un Istituto Pro-aborto

https://www.lifesitenews.com/news/new-pontifical-academy-for-life-appointees-include-the-president-of-pro-abortion-institute

Featured Image

New Pontifical Academy for Life appointees include the president of a pro-abortion institute

Si tratta della Sr. Margarita Bofarull i Buñuel, of the Society of the Sacred Heart of Jesus, a medical doctor and surgeon, teaches moral theology at the Faculty of theology of Catalunya (north-east of Spain) and in the Universidad Centroamericana “José Simeón Cañas” in El Salvador. E’ anche presidentessa del Instituto Borja de Bioética of the Ramon Llull University in Barcelona.

Categorie
LA RICERCA DELLA VERA FEDE - THE SEARCH OF TRUE FAITH

BERGOGLIO CONDANNA I “FONDAMENTALISTI CATTOLICI” (accusandoli di amare gli escrementi!)

Pope accuses media of loving excrement, condemns ‘fundamentalist’ Catholics

Categorie
LA RICERCA DELLA VERA FEDE - THE SEARCH OF TRUE FAITH

WATCH: The videos that got LifeSite banned from YouTube

WATCH: The videos that got LifeSite banned from YouTube

YouTube recently banned LifeSite’s account and all of its video content. Here are the videos YouTube said violated their ‘Terms of Service.’

YouTube recently banned LifeSite’s account and all of its video content. Here are the videos YouTube said violated their ‘Terms of Service.’

Categorie
LA RICERCA DELLA VERA FEDE - THE SEARCH OF TRUE FAITH

L’offerta di vittima -GYMNASIUM DI DON MINUTELLA

Occorre una base teologica approfondita. La persona mistica non cerca mai la notorieta’ (il rischio e’ quindi l’esibizionismo).

Da citare tra i mistici Mons. Ottavio Michelini (Confidenze di Gesu’..)e quello di Gesu’ a Maria Valtorta.

E’ legittima l’Offerta a Dio come vittima?

I modernisti e i sacerdoti formatisi alla loro scuola non comprendono e ignorano questi aspetti. Nel testo (1) si parla dell'”espiazione vicaria” (aspetto teologico) che e’ Gesu’ stesso. Il Figlio di Dio e’ venuto sulla terra per espiare per noi: Lui e’ il Vicario, l’Agnello innocente che prende su di se il peccato del mondo.

La teologia mistica di Von Balthasar e’ stata molto apprezzata dagli ortodossi.

Ma noi possiamo, come lo stesso San Paolo ha ad un certo punto compreso. San Paolo con la sua affermazione “vorrei essere io anatema per salvare i miei conterranei…“. Teresa di Lesieux avraì con la notte oscura una esperienza di questo tipo (ma fu volontaria?).

Citiamo ora due locuzioni.

Mons. Ottavio Michelini: perche le anime mistiche sono cosi poche? (Rivelazione di Gesu Cristo). Perche’ Dio stesso le sceglie!

Possiamo forse averne un’intuizione anche noi, ma solo un’intuizione! Ma le anime vittime salgono con Cristo sulla Croce! Si tratta del sacrificio supremo. Si tratta di anime preziose e insospettabili!

Gesu’ stesso rivela (a Mons.Michelini): Le anime vittime sono schive della pubblicita, amano vivere nel ritiro e nel nascondimento.

A Maria Valtorta (dicembre 1943). “Chi sono le anime giganti? Sono le anime vittime!” Casistica:

  • vittime di giustizia: chi si offre vittima al posto di altri (San Vincenzo de Paoli)
  • vittime d’amore.

LA STORIA DELLA CHIESA E’ SEGNATA DA TANTE ANIME VITTIME!

Saint Claude de la Colombiere, gesuita che ha accompagnato la Santa Margherita Maria Alacoque. Perseguitato dal demonio viene spedito in Inghilterra dove si ammala e viene incarcerato dai protestanti.

Risultato immagini per Saint Claude de la Colombiere

Santa Anna Shaefer tedesca bavarese. Rimane invalida a 19 anni, restando a letto a vita. Il letto divenne cella conventuale (voleva diventare missionaria)

Anna Schäffer.jpg

Laura Vicuna (Cilena). La madre convive con la madre e cerca di violentare la figlia. A 8 anni, il giorno della prima comunione, si offre come vittima. Si ammala a Buenos Aires. La madre si redime grazie a lei prima della sua morte.

Risultato immagini per Santa Laura Vicuna

Padre Thomas Tin (in Cecoslovacchia ai tempi del regime comunista, 1950-1990) si sacrifica per la liberazione dal regime comunista.

Risultato immagini per Padre Thomas Tin

________________________

(1) Escatologia di von Balthasar, Don Minutella.

Categorie
LA RICERCA DELLA VERA FEDE - THE SEARCH OF TRUE FAITH

REFUTAZIONE RAZIONALE DEL MITO DEL METICCIATO/SOSTITUZIONE ETNICADI BERGOGLIO – ANALISI CRITICA DEL DISCORSO DI BARI

Max Tex 29 marzo 2020

Dichiarazione di Bergoglio a Bari (19 febbraio 2020)

“Le razze non hanno futuro”, questa la sconcertante e perentoria affermazione recentemente profferita di JM Bergoglio durante l’incontro con i Vescovi del Mediterraneo a Bari (1). Volutamente provocatoria al punto da metter in preventivo le inevitabili e prevedibili critiche che secondo lui ricorderebbero “i discorsi (che negli) anni Trenta seminavano l’odio” (2).Di fronte ai vescovi del Mediterraneo ha quindi esposto il suo inossidabile credo politico-ideologico sul cosiddetto “Meticciato”, la mitica futura societa’ mondiale da lui vagheggiata. Il contesto favorevole sarebbe dato, a suo avviso, dallo “storico” documento da sui sottoscritto ad Abu Dhabi con il Grande Imam di al–Azhar su “fratellanza e uguaglianza dei diritti tra i figli di Abramo”.

Con il suo solito linguaggio allusivo, vago, impreciso e pieno di autocompiacimento, ha quindi enunciato la sua peculiare visione del mito hegeliano della sociata’ mondiale illuminata, promuovendo il Mediterraneo a “ombelico”, “elemento connettivo” e “asse” della storia del mondo” attraverso il quale condurre a termine una massiccia migrazione sud-nord.Evidentemente per soppiantare la popolazione Italiana. Operazione da lui ritenuta altamente auspicabile.Ma purtroppo attualmente resa problematica, secondo lui, a causa “delle polarizzazioni sempre più forti (che) non aiutano a risolvere i problemi”.

Per passare quindi alla sua usuale tirata di rimprovero: “Quando si rinnega il desiderio di comunione, iscritto nell’uomo e nella storia dei popoli, si contrasta il processo di unificazione della famiglia umana, che già si fa strada tra mille avversità. Il Mediterraneo ha una vocazione peculiare in tale senso: il mare del meticciato. Le purezze delle razze non hanno futuro”.

2 – Il mito svelato del meticciato (o sostituzione etnica) secondo Bergoglio

Le idee di Bergoglio sono sempre da lui esposte in modo volutamente vago ed impreciso. Cio’ riguarda di fatto la precisazione del concetti stessi di:- razza- Meticciato.ma soprattutto anche, come vedremo, la realizzazione pratica, dello stesso Meticciato, ovvero la sostituzione etnica. Per inciso, notiamo qui che ‘adozione di tale metodo espositivo dei concetti stessi (caratterizzato da estrema vaghezza e imprecisione del linguaggio) puo’ di fatto realizzare anche una scelta strategica ben precisa. Cio’ forse per non dare spazio a immediate critiche sferzanti da parte di prevedibili oppositori, ma soprattutto, in questo caso, per non alzare il livello di allarme se non addirittura di opposizione attiva su larga scala dalla grandissima maggioranza degli Italiani. Italiani gia’ chiaramente schieratisi in tutte le recenti elezioni politiche, europee ed amministrative contro l’immigrazione illegale. Quest’ultima favorita e incentivata in ogni modo dai vari governi di sinistra succedutisi dal 2011 al 2018 e ora nuovamente dal governo M5S-PD.Incidentalmente, non si capisce bene qui a quale concetto di razza (Bergoglio) alluda precisamente, ovvero se quello biologico utilizzato negli anni trenta proprio dai nazisti (sarebbe il colmo!) oppure quello moderno su base etnico-religiosa.In entrambi i casi la nozione di Meticciato rimane peraltro del tutto ovvia. Consiste infatti nel raggiungimento, in un lontano futuro ipotetico della societa’ umana, della mitica Razza Unica caratteristica precipua dell’ideale Illuministico hegeliano! Nel caso si utilizzi la nozione di razza biologica, si tratterebbe di un’idea ingenua, in totale contrasto con la dinamica e la sana competizione genetica esistente delle razze umane.Nel caso la nozione di razza sia invece quella su base etnico-religiosa cio’ richiederebbe l’istituzione di un’unica religione mondiale!Peraltro, nel contesto del “progetto” Bergogliano l’attuazione pratica del Meticciato appare chiaramente assumere tutt’altro carattere e compiti ben piu’ modesti. Dalle sue ripetute allusioni nel discorso di Bari, nonche’ dalle sue esortazioni-rimbrotti quasi quotidiani, emerge che secondo Bergoglio la lealizzazione del Meticciato dovrebbe attuarsi mediante l’immigrazione illegale incontrollata. Si tratta quindi semplicemente di sostituzione etnica! Attuata con immigrati, in grandissima prevalenza musulmani, provenienti dall’Africa! Vedasi al riguardo il piano di sostituzione etnica di Soros, sostenuto in Italia dal PD e particolarmente da Emma Bonino (4), del resto da anni grande amica di JM Bergoglio (5).Il concetto e’ ovviamente radicalmente alternativo a quello predicato dalla sinistra marxista, filo-islamica e terzomondista. Precisamente quello della cosiddetta “integrazione” e della “multiculturalita’”.3 – Refutazione razionale del meticciato secondo BergoglioEsaminiamo dal punto di vista puramente razionale il concetto di Meticciato e la sua realizzazione come emerge chiaramente dal discorso di Bergoglio.Si tratta di capirne il fondamento logico-razionale al fine di esaminarne l’eventuale consistenza o inconsistenza.Se utilizziamo la dottrina sociale della Chiesa (3) e’ immediato giungere alla inevitabile conclusione logica.Infatti, ogni popolo, in particolare Europeo e specificatamente quello italiano, ha il diritto naturale di organizzarsi in stato e di preservare la sua identita’ storica, culturale, morale e religiosa, prima ancora che geografica, economica o politica. Tale identita’ include i valori universali del cristianesimo, nonche’ quelli culturali, artistici e storici che hanno contribuito a forgiare l’Europa stessa.

Allo stesso tempo e’ evidente che la realizzazione del sopradescritto programma del Meticciato distruggerebbe la stessa identita storica, culturale, morale e religiosa degli italiani.Si conclude quindi che l’ipotesi di Meticciato prospettata da Bergoglio e’ totalmente inconsistente con la dottrina sociale della chiesa!

_______________________________________________

(1) recente incontro di Bari dei Vescovi del Mediterraneo 19/02/2020.(2) P.Schiavazzi,Limes,

https://www.limesonline.com/papa-francesco-razze…/116814)

(3) J. Ratzinger Benedetto XVI “Il posto di Dio nel Mondo”, Ed. Cantagalli, Siena (2013)

(4) SOSTITUZIONE ETNICA. LA BONINO CONFERMA IL PIANO SOROS & C. DI SOSTITUZIONE ETNICA DELLA POPOLAZIONE

https://www.controinformazione.info/sostituzione…/…

(5) IL PAPA RIVEDE L’AMICA EMMA BONINO

https://www.miopapa.it/il-papa-rivede-lamica-emma-bonino/

Categorie
LA RICERCA DELLA VERA FEDE - THE SEARCH OF TRUE FAITH

LA TEORIZZAZIONE DELL’INVASIONE ISLAMICA DA PARTE DI BERGOGLIO (INCONTRO DEI VESCOVI DEL MEDITERRANEO, BARI 19-23 FEBBRAIO 2020)

IL METICCIATO

Di che si tratta e come dovrebbe realizzarsi in pratica?

E’ il progetto (secondo le parole di JM Bergoglio il “movimento politico”) volto all’attuazione del Meticciato, l’ipotetica societa’ mondiale illuminata, che dovrebbe attuare il mito ingenuo dell’utopia Hegeliano-Illuminista, societa’ mitica, caratterizzata da un’unica razza e da un’unica religione.

Sulla cui realizzazione pratica lo stesso Bergoglio ha centrato il suo discorso a Bari in occasione dell’Incontro con i vescovi del Mediterraneo.

Ma si tratta nient’altro che l’invasione degli scorpioni dell’Apocalisse, numerosi come cavallette, che portano solo disgrazie e sofferenze indicibili!

Ved. filmato: https://www.facebook.com/alessio.venturi.90226/videos/295575741530015/UzpfSTEwMDAwMzY3MTMwNzIwMjo0NDg2ODk5ODI3NTcyNDI/

Vedasi anche:

L’ESTREMA (E INUTILE) DIFESA DEI PRO-BERGOGLIANI SUL PROGRAMMA DEL METICCIATO INTRODOTTA DA JM BERGOGLIO

https://www.facebook.com/groups/149124986245221/permalink/174880323669687/

Categorie
LA RICERCA DELLA VERA FEDE - THE SEARCH OF TRUE FAITH

“I TRADITORI DI BENEDETTO XVI. UN SOLO DIO, UNA SOLA FEDE, UNA SOLA CHIESA, UN SOLO PAPA”. CATECHESI DI DON MINUTELLA

(Radio Domina Nostra, 12 FEBBRAIO 2021)

Risultato immagini per foto lancio dei colombi a san pietro

Corollario tematico: i molti traditori di Benedetto XVI.

Ma noi del Piccolo Resto abbiamo la missione di difendere Il vero Papa (*) Benedetto XVI (“Ubi Petrus ivi Ecclesia“). Questa e’ la missione che ci viene direttamente da Dio attraverso la BVM!

Benedetto XVI e’ stato scelto da Dio per incarnare lo scontro finale con la falsa chiesa anticristica.

Ma Benedetto e’ il papa che ha dovuto subire il maggior numero di traditori (e ha fatto a Dio l’Offerta di Vittima). E’ rimasto solo il Piccolo Resto (il minor numero di fedeli)!

E’ anche il papa che catalizza su di se il III segreto di Fatima (suor Lucia e’ morta il 13 febbraio 2005).

Dante colloca i traditori “anime pietre” nel canto 32 (il penultimo girone infernale). I traditori sono duri e freddi come pietre! Infatti vogliono restare nella falsa chiesa, intesa pero’ come struttura di pietra!

Cosa fanno i traditori? Accusano PPBXVI di essere modernista!!(Lamendola, Nitoglia, De Mattei e lo stesso Vigano, visto che afferma Bergoglio e’ la conseguenza dei papi precedenti a lui, incluso PPBXVI e cha la sede sia di fatto vacante).

In particolare, De Mattei (di fatto come vedremo sedevacantista) giunge ad affermare che “ci sono due papi, uno si e’ dimesso ed e’ subentrato l’altro, che e’ il papa regnante e che pero’ non ci piace“. Si pone quindi la domanda retorica: “Chi dobbiamo seguire tra i due?Non ne possiamo seguire due!”

La conclusione? Ed ecco De Mattei arrivare a proporre la tesi farsesca (nonche’ razionalmente insensata): “Visto che PPBXVI non gli resta molto da vivere (sic) non conviene scegliere e quindi restiamo con JM Bergoglio!

Sembrerebbe quindi di una mera scelta di convenienza contingente e quindi di per se’ eticamente riprovevole nella teologia cristiana che deve seguire invece la regola:

Ma sia il vostro parlare: Sì, sì; o no, no:
quel che vi è di più proviene dal male.

[Vangelo di Matteo 5, 37]

La via di De Mattei resta invece ambigua, attuando con cio’ di fatto una scelta di tipo luterano, secondo cui non conterebbe chi sia veramente il papa in carica.

Risultato immagini per foto delle dimissioni di Benedetto XVI
Il fulmine sul cupolone il girono delle dimissioni di PPBXVI.

La maggior parte dei cardinali sono ormai massoni (per questo sono stati nominati da Bergoglio) e quindi traditori e autoscomunicati “Latea Sententiae” (1). Oltre a cio’ alcuni dei cardinali suddetti, precisamente gli autori del complotto ordito al fine di far dimettere PPBXVI e sostituirlo con Bergoglio, sono autoscomunicati anche in virtu’ della Costituzione Apostolica “Universi Dominicis Gregis” (2).

In futuro pertanto non vi saranno piu’ cardinali a presiedere, tramite conclavi, la successione dei pontefici!

Traditori i suoi collaboratori il suo cameriere privato (da poco deceduto) e molti cardinali anziani (Burke, Athanasius Schneider, i Teocon salottieri nostrani che dichiarano PPBXVI neomodernista). Ma l’accusa di modernismo a PPBXVI e’ vergognosa e immotivata. Al contrario PPBXVI ha operato per la continuita’ della chiesa: a lui e’ dovuto in concetto della “ermeneutica della continuita”.

Il vescovo Marcel Lefevre fu una “pietra focaia” della chiesa. Sostenne sempre la validita’ della elezione dei papi dopo Pio XII e fimno a Giovanni Paolo II. Ma anche la necessita’ di correggere CV2, in particolare consentendo anche la liturgia del vetus ordo.

La questione dei due papi sta causando la persecuzione, l’isolamento, la divisione nella chiesa, una crisi senza precedenti. Per questo ci siamo noi del Piccolo Resto! Con entusiasmo e con fede ardente per combattere per il Depositum Fidei e Benedetto XVI!

______________________

(*) Ludwig von Pastor, Geschichte der Päpste seit dem Ausgang des Mittelalters (Storia dei Papi dalla fine dell’età medioevale), che uscì in sedici volumi dal 1886, l’ultimo dei quali fu pubblicato postumo nel 1933.

(1) vedasi al riguardo: A) il testo della scomunica decretata dalla Bolla Pontificia In eminenti apostolatus specula (1738) emanata da papa Clemente XII; B) la bolla antimassonica Providas romanorum di Papa Benedetto XIV pubblicata il 18 marzo 1751. Essa, confermando la In eminenti apostolatus di Clemente XII, condanna nuovamente la Massoneria. Ai trasgressori di queste disposizioni è annunciata la scomunica ipso facto. C) tali condanne sono state codificate da parte di Papa Benedetto XV con la conferma della vigenza dal canone 2.335 di tale codice e nell’articolo 247 delle Costituzioni Sinodali promulgate nel 1960 dal Primo Sinodo Romano, voluto dal beato Giovanni XXIII (1958-1963).

(2) Costituzione Apostolica “Universi Dominicis Gregis”, http://www.vatican.va/content/john-paul-ii/it/apost_constitutions/documents/hf_jp-ii_apc_22021996_universi-dominici-gregis.html

Categorie
LA RICERCA DELLA VERA FEDE - THE SEARCH OF TRUE FAITH

Mons. Dominique Rey, Vescovo di Frejus-Toulon (Una Voce France)

Invocando la Lettera Apostolica di Benedetto XVI Summorum Pontificum (2007) Mons. Dominique Rey e’ il solo vescovo francese a ordinare i nuovi sacerdoti usando i riti del Vetus Ordo.

The traditional Catholic organization, Una Voce France, say that the bishops regard them as ‘narrow-minded beings, without theology, without charity’

Featured Image
Bishop Dominique Rey of Frejus-Toulon, the only French bishop who regularly ordains his own, diocesan priests using the older form.
French bishops should examine their own attitude to traditional Catholics and the ancient Mass, Mon Feb 8, 2021: https://www.lifesitenews.com/blogs/french-bishops-should-examine-their-own-attitude-to-traditional-catholics-and-the-ancient-mass?utm_source=LifeSiteNews.com&utm_campaign=c37cd74819-Catholic_2_11_21&utm_medium=email&utm_term=0_12387f0e3e-c37cd74819-408446886