Categorie
LA RICERCA DELLA VERA FEDE - THE SEARCH OF TRUE FAITH

UNA ERESIA Neo-CATECUMINALE (NEMMENO NASCOSTA) CHE RITORNA

L’ERESIA DELLA PRETESA “PREGHIERA SALVIFICA”

Le caratteristiche del Movimento Neo-Catecuminale sono note (1). C’e’ pero’ un elemento di cui mi sono accorto personalmente (2). Si tratta della pretesa “Preghiera Salvifica“. Questa e’ basata sull’affermazione da parte degli esponenti del Movimento Neo-Catecuminale che le preghiere di alcuni membri “eletti” (non si sa bene chi e perche’) appartenenti – si badi bene – esclusivamente allo stesso Movimento, che potrebbero salvare un intera comunita’ di fedeli con la loro pretesa “Preghiera Salvifica“. Effettuata beninteso senza che questi ultimi compiano alcunche’ di speciale (ovvero che loro stessi si convertano!).

Si tratta di una palese (e incredibile) eresia analoga a quella del famigerato misericordiosismo di ben nota invenzione.

La preghiera infatti e’ sempre e solo personale! Va contro il principio che ciascuno sia esclusivamente responsabile soltanto delle proprie azioni e quindi del proprio destino dopo la morte!

IL CASO DELLA FALSIFICAZIONE DELLA RIVELAZIONE A BRUNO CORNACCHIOLA

E’ nota l’importanza fondamentale che le rivelazioni a Bruno Cornacchiola rivestono nella storia della Chiesa e per lo stesso Depositum Fidei (*). Percio’ ogni tentativo di alterarle va guardato con estrema circospezione per evidente sospetto di complotto satanico (come la stessa BVM suggerisce a Bruno Cornacchiola).

Al riguardo val la pena, in particolare, citare la sedicente e pretesa rivelazione (tramite una “locuzione“, addirittura attribuita a Dio Padre in persona (!), e discussa in 3) secondo la quale “Bruno Cornacchiola si sarebbe salvato grazie alle preghiere della moglie” (LOC).

Si tratta tuttavia di una rivelazione (o “locuzione” quasivoglia) palesemente contradditoria e falsa! E cio’ per i seguenti tre motivi fondamentali:

  1. Punto a: in quanto viola il sopracitato principio della responsabilita’ personale;
  2. Punto b: in quanto contraddice manifestamente la rivelazione della BVM a Bruno Cornacchiola. Secondo tale rivelazione infatti lo stesso Cornacchiola si sarebbe salvato da se’ per aver adempiuto alla promessa di Gesu’ Cristo relativa alla celebrazione dei prescritti nove consecutivi primi venerdi’ del mese (3,4,5). Ecco infatti la frase precisa della BVM riportata da Bruno Cornacchiola sui suoi quaderni: “Ti hanno salvato i nove venerdi’ del Cuore sacrato di Gesu’, promessa divina, che tu facesti prima di entrare nella menzogna e farti nemico di Dio e uno spietato nemico infondato. “ (era infatti diventato protestante avventista NDR).
  3. Punto c: il tentativo, successivo all’episodio di cui al Punto b, di modificare addirittura il testo stesso della rivelazione fornita da parte della BVM a Bruno Cornacchiola, adattandolo alla frase LOC soprariportata! Vedansi al riguardo i documenti 4 e 5.

La natura contradditoria (Punto a) e falsificazione (Punto b) della pretesa sopracitata locuzione (LOC) sono pertanto evidenti! Occorre aggiungere che sembrerebbe emergere addirittura anche la stessa sopracitata eresia Neo-Catecuminale (infatti e’ evidente che una preghiera da parte di una persona non puo’ salvarne un’altra senza pentimento da parte di quest’ultima!). Tuttavia, se possibile, addirittura piu’ grave appare il successivo tentativo (Punto c) di falsificazione attuato (vedasi 4,5) del (sopracitato) testo originale della rivelazione della BVM. Tentativo verosimilmente introdotto al fine di accreditare la veridicita’ della pretesa locuzione sopracitata (LOC).

CONCLUSIONE

A questo punto, dunque, va esclusa anche la piu’ remota eventualita’ che si possa trattare di una possibile ingenuita’, ovvero di un “faux pas” involontario. Per qualunque cristiano sincero – e scevro da rischiosi cedimenti al settarismo pseudo-eretico – una interpretazione di questo tipo apparirebbe infatti moralmente inaccettabile.

____________________________________

(*) Saverio Gaeta, “Il Veggente“, Il Segreto delle Tre Fontane, TEA, Milano 2016.

(1) CAPISALDI (ERETICI) DEL NEO CATECUMENISMO

https://www.proselitismodellascienza.it/2021/04/24/capisaldi-eretici-del-neo-catecumenismo/

(2) come ho gia’ riferito in precedenza, nei mesi di settembre e ottobre 2019 ho seguito degli incontri pubblici di catechesi organizzati dal Movimento Neo-Catecuminale con l’autorizzazione del Vescovo di Trieste, presso la Cattedrale di San Giusto, appunto a Trieste.

(3) Commento dal libro su Bruno Cornacchiola (Saverio Gaeta, “Il Veggente“, Il Segreto delle Tre Fontane, TEA, Milano 2016) https://www.proselitismodellascienza.it/2021/04/14/da-libro-su-bruno-cornacchiola/, Max Tex, 14 aprile 2021

(4) Cosa ha detto esattamente la Madonna della Rivelazione a Bruno Cornacchiola?, Max Tex, 18 aprile 2021

https://www.proselitismodellascienza.it/2021/04/18/cosa-ha-detto-esattamente-la-madonna-della-rivelazione-a-bruno-cornacchiola/

(5) IL PRIMO MESSAGGIO A BRUNO CORNACCHIOLA DELLA VERGINE DELLA RIVELAZIONE, Max Tex, 22 aprile 2021

https://www.proselitismodellascienza.it/2021/04/22/il-messaggio-della-vergine-della-rivelazione-delle-tre-fontane/