Categorie
LA RICERCA DELLA VERA FEDE - THE SEARCH OF TRUE FAITH

L’ATTUAZIONE DEL TERZO SEGRETO DI FATIMA

Oramai lo sappiamo: l’attuale crisi apostatica ormai irreversibile della chiesa temporale ha origine dal Concilio Vaticano II. La responsabilita’ morale ricade indubbiamente su Giovanni XXIII e Paolo VI, appunto i papi del Concilio, che hanno fatto dilagare nel Vaticano la massoneria. Massoneria di cui facevano molto probabilmente parte loro stessi e che ha potuto da quel momento attuare indisturbata le sue distruttive concezioni moderniste/massoniche.

Dando cosi’ il via all’attuazione inevitabile del Terzo Segreto di Fatima. Il Cardinale Ciappi, il teologo di papi, da Pio XII a Giovanni Paolo II (all’inizio del suo pontificato) affermo’ infatti:
Il Terzo Segreto dice che la grande apostasia nella Chiesa inizia dal suo vertice.”
La conferma ufficiale viene dal segreto de La Salette (1846):
La Chiesa subirà una terribile crisi. Essa sarà eclissata. Roma (il Vaticano) perderà la fede e diventare la sede dell’Anticristo “.